Più soldi a infermieri e operatori della salute.

Più soldi a infermieri e operatori della salute.

Comunicazione sede Nazionale Nursing Up:


NURSING UP

IL SINDACATO DEGLI INFERMIERI ITALIANI

Roma 03 dicembre 2020

 

Gentili colleghi,

si trasmette in allegato la nota che il nostro Presidente ha inviato in data odierna al Presidente della Commissione Bilancio della Camera, Onle Fabio Melilli ed a tutti i gli altri componenti .

L'intervento si è reso necessario a causa di alcuni emendamenti in fase di valutazione, che estenderebbero la platea dei beneficiari dell'indennità di specificità infermieristica che abbiamo ottenuto dopo mesi e mesi di lotta.

In queste ore il Presidente ha avuto un confronto con il Capo della Segreteria Tecnica del Ministro della Salute, ed ha stigmatizzato quanto accade in Parlamento , chiedendo conferma del fatto che , a parità di risorse nessuna modifica estensiva dovrà essere apportata all'art 74 della legge di bilancio.

Il Presidente ha anche richiesto ulteriori 100 milioni da destinare alla indennità di specificità infermieristica ,per corroborarne il risultante assegno mensile in favore dei destinatari.

Nursing Up sottolinea l'esigenza di stanziamenti ad hoc anche per le altre professioni sanitarie. Questo, ovviamente, non dovrà inficiare quanto sino ad ora ottenuto per gli infermieri .

Intanto continuano i flash mob del Nursing Up in Italia, che a questo punto assumono anche il fine di sostenere l'approvazione dell'art 74 della legge di bilancio, nella sua formulazione attuale e con ulteriore integrazione delle risorse.

Per visionare la nota del Presidente cliccare sul seguenti link: comunicato commissione bilancio art 74 legge di bilancio

Lunga vita al Nursing Up

Nursing Up