ECM, prorogato il periodo per evitare illeciti disciplinari.

ECM, prorogato il periodo per evitare illeciti disciplinari.

Non in regola con gli ECM? Ecco come evitare l'illecito disciplinare. 

Diamo subito la buona notizia, è stato prorogato il tempo per spostare i crediti agli anni precedenti. La scadenza non sarà più il 31 dicembre 2021 ma il 30 giugno 2022.

I controlli, verifiche e sanzioni saranno gestite dai relativi Ordini.

Cosa possiamo fare per metterci in regola?

Come previsto dal D.L. 76 del 16/07/2020, il Co.Ge.A.P.S. ha attivato la funzionalità di autenticazione tramite SPID.
Per i professionisti sanitari che accederanno la prima volta alla propria area riservata potranno farlo esclusivamente tramite SPID.

1) Qui troverete la guida per attivare il vostro SPID, se non ne siete in possesso (clicca)

2) Ottenuto lo Spid, andate nel sito di Co.Ge.A.P.S. ( a fondo pagina troverete il sito) e controllate la vostra situazione formativa (anche se per esperienza personale i provider ci mettono mesi per aggiornare un ecm acquisito, importante e' averli fatti.).  

Fino al 30 giugno 2022 sarà possibile rimediare a eventuali trienni formativi (2014-2016 e 2017-2019), dopo scatteranno controlli e sanzioni per illecito disciplinare che può andare dall’avvertimento alla sospensione, oltre a una serie di ulteriori conseguenze da parte degli Ordini.

Stesso discorso per le polizze assicurative.
A tal proposito, per chi cerca una copertura assicurativa totale, seria e con ricevute alla mano, vi consigliamo la copertura 360° Nursing Up per dormire sereni, info: Clicca qui o Whatsapp 3401210916. Vi ricordiamo anche la nostra APPNURSING UP per concorsi, cambi compensativi, quiz gratuiti, formazione, in arrivo corsi d'inglese gratuiti, ebook, etc.

3) Come spostare i crediti?
- Accedere alla propria area personale sito CogeAPS
- Accedere alla sezione dettagli professionista e selezionare il triennio desiderato.
- Cliccare su sposta e trasferire i crediti. Ricordate pero' di fare attenzione, in caso di errore non si potrà tornare indietro.
- Clicca su invia per confermare l'operazione
- Consigliamo di verificare che tutto sia andato a buon fine 
Qui trovi il sito CogeAPS, clicca.

Se non avete crediti da spostare?

Se sei iscritto al Nursing Up, tranquillo, clicca qui, hai tantissimi crediti gratuiti riservati solo a te, se non ti bastano contatta il tuo dirigente sindacale di zona oppure contatta via mail lapaginadinursingup@yahoo.com o WhatsApp 3401210916 e ti daremo le indicazioni per usufruirne.

Qui trovi la procedura per ottenere tantissimi crediti riservati agli iscritti Nursing Up, vai qui...

- REGISTRATI (IN ALTO A DX) - ATTENDI UNA MAIL

- ATTIVA L’ACCOUNT (CLICCA SUL LINK DI ATTIVAZIONE RICEVUTO VIA MAIL).

- SEMPRE IN ALTO A DESTRA DELLA HOMEPAGE, INSERISCI LE CREDENZIALI.

- SELEZIONARE IL CORSO DI INTERESSE E “AGGIUNGI AL CARRELLO” (L’ACQUISTO E’ GRATUITO PER I SOCI ENAIOS).

Corso 1 Il Corso ECM sulla “Prevenzione consapevole del COVID-19: organizzazione e interventi di igiene e sanità pubblica sul territorio ( 28,8 crediti ECM)

Corso 2 
Il Corso ECM sui ”Dispositivi di protezione individuale e il controllo del rischio infettivo: proteggersi per proteggere” ( 21,6 crediti ECM)

Corso 3 Il Corso ECM su ”Tecniche e strumenti per prevenire e gestire il rischio invisibile dell’effetto psicologico del Covid-19” ( 45 crediti ECM)- Piu' altri in convenzione con la tua regione, chiedi al tuo dirigente o contatta lapaginadinursingup@yahoo.com per info.- INSERIRE IL CODICE ATTIVAZIONE RISERVATO AI DIPENDENTI (TROVI QUI)

- “CONFERMARE L' ACQUISTO”.

- ATTENDI MAIL DI CONFERMA (POTREBBE IMPIEGARE QUALCHE GIORNO, NON BISOGNA PAGARE NULLA). 

Se non sei iscritto al Nursing Up ma segui lapaginadinursingup o hai scaricato appnursing up, tranquillo non abbandoniamo mai nessuno, clicca qui, troverai tanti corsi gratuiti,

LapaginadiNursingUp

Servono infermieri in politica e nelle RSU. Iniziamo subito, alle prossime RSU mettiamoci la faccia, oltre a godere dei benefici che ne trae un RSU, contatta lapaginadinursingup@yahoo.com.

Ci sono politici, dirigenti, che decidono di cose di cui non hanno la minima idea. Nei tavoli sindacali ci sono operai, banchieri, amministrativi che decidono per tutti i professionisti sanitari. Vogliamo cambiare tutto questo? Vogliamo una contrattazione separata, uno stipendio nella media europea, il riconoscimento di Quadri e non dipendenti? Non parliamo poi di tutti quei diritti che non ci riconosco, dal lavoro usurante, mobilità, andare in pensione con qualche anno prima, visto che molti di noi, muoiono o si ammalano prima della pensione. Siamo la categoria con il più alto numero d'infortuni e suicidio.

I professionisti sanitari sono stanchi e siamo pronti alla piazza, no stop.

La Paginadinursingup, che non e la voce del sindacato di categoria, ma un quotidiano autonomo, appoggia i colleghi di infermierifuoridalcomparto e aspettiamo anche voi su infermieri fuori dal comparto, gruppo Facebook, la lotta ha inizio.

Lapaginadinursingup
Clicca qui, se vuoi sapere cose l’indennità infermieristica

1639335848675jpg

-1_orig 6jpg