ABBIAMO CHIESTO DI RIMANDARE CONCORSO BOLOGNA INFERMIERI

ABBIAMO CHIESTO DI RIMANDARE CONCORSO BOLOGNA INFERMIERI

Il Nursing Up chiede ufficialmente, per motivi di sicurezza, il rinvio delle prove del concorso pubblico in data 25/02/2020 in C.P.S. Infermiere CAT.D presso Unipol Arena per rischio contagio nCoV.


NURSING UP EMILIA ROMAGNA
Responsabile Francesca Batani
3383936095 regionale.romagna@nursingup.it
Cesena, 22/02/2020
All'assesore alla Sanità Emilia Romagna
Al sindaco di Bologna
Ai Direttori Generali Ausl Bologna, AOU Sant'Orsola-Malpighi, I.R.C.C.S Rizzoli, Ausl Imola

Oggetto: Prove Concorso Pubblico, in data 25 febbraio, in C.P.S Infermiere CAT.D presso Unipol
Arena e rischio contagio nCoV
Con la presente il Sindacato Nursing Up è a richiedere alle SS. LL, alla luce della nuova situazione sulla diffusione del nCoV all'interno della nostra nazione (21 casi e un decesso al momento dell'invio di questa missiva), quali sono le precauzioni prese per tutelare i candidati e la cittadinanza Bolognese considerato che tra il 24-26 febbraio 11.000 persone provenienti da tutta Italia e oltre confine, giungeranno per sostenere la prova presso l'Unipol Arena.
Non si può certo pensare che i colleghi che lavorano in ospedali o RSA ecc, nelle regioni Lombardia e Veneto le più colpite al momento, siano esclusi per garantire la sicurezza, e ciò vale anche per i colleghi che giungono da oltre confine, dal nostro punto di vista è forse auspicabile rimandare il concorso a data da destinarsi.
RingraziandoVi sin da ora Vi porgo cordiali saluti

Il Responsabile
Nursing Up Emilia Romagna
f.to
Francesca Batani