Periodo di prova

Periodo di prova

CCNL art 25. 
Il dipendente assunto a tempo indeterminato è soggetto ad un periodo di prova, 2 mesi per categoria A e B e 6 mesi per le restanti categorie.
Si tiene conto solo del periodo di servizio "effettivamente svolto".
Il periodo di prova viene sospeso in caso di assenza per malattia o altri casi previsti dalla legge o ccnl, in tal caso c'è la conservazione del posto fino a un massimo di 6 mesi. 
Nei casi di infortunio sul lavoro si applica l'art 44 (18 mesi prorogabili).
Decorsa la metà del periodo di prova, entrambi le parti possono recedere il rapporto senza preavviso, fatto salvo i periodi di sospensione(comma 3 e 4). Il recesso opera al momento della comunicazione, quelle dell'azienda o ente deve essere motivato.
Il periodo di prova non può essere rinnovato o prorogato alla scadenza.
Decorso il periodo di prova senza che il rapporto sia stato risolto da una delle parti, il dipendente si intende confermato in servizio e gli verrà riconosciuta l'anzianità di servizio a partire dal suo primo giorno di assunzione.

Parisi Vincenzo

Per dettagli o info non esitate a contattare i nostri sindacalisti che saranno felici di rispondervi e/o aiutarvi.

Per approfondimenti o dettagli contattate i nostri sindacalisti, oppure scrivete a lapaginadinursingup@yahoo.com oppure potete visionare voi stessi il CCNL cliccando sul link sotto:
https://files.spazioweb.it/00/ba/00ba807d-9fee-4363-9167-e93b16fe2c9f.pdf

Ricorda il Nursing Up protegge i suoi iscritti a 360° con colpa grave fino a 10 milioni, protezione casa da incendio, allagamenti, agenti atmosferici, etc. Protegge il nucleo familiare, tutela legale civile e penale, infortunio e malattia, invio di elettricista, pediatra, fisioterapista idraulico, etc. Tantissime convenzioni, ecm, master, etc. Per info: http://www.lapaginadinursingup.it/assicurazione


Se cerchi cambi compensativi, concorsi, ecm, etc vai sul nostro sito www.lapaginadinursingup.it