NURSING UP DICHIARA GUERRA AL DEMANSIONAMENTO

NURSING UP DICHIARA GUERRA AL DEMANSIONAMENTO

Nursing Up il sindacato degli infermieri ha dichiarato guerra al demasionamento su tutto il territorio Italiano.
In alcune realtà italiane ancora l'infermiere si occupa di attività domestico alberghiero ed è inaccettabile. Addirittura ci hanno segnalato, alcuni colleghi che nel turno sostituiscono l'oss e non come evento eccezionale che nessuno criticherebbe ma a turno in modo ripetuto. Il nostro presidente ha confermato che continueremo a presidiare ogni azienda e che le assunzioni degli oss NON DOVRANNO PREVEDERE UNA RIDUZIONE DEGLI INFERMIERI.
L'infermiere Italiano è un professionista stimato in tutto il mondo e non l'ultima ruota del carro ne il tappa buchi del SSN come troppe volte è stato usato.
Ricordiamo che le evidenze scientifiche mondiali hanno dimostrato che quando il rapporto infermiere/paziente è di 1 a 6 si riducono sia la mortalità (in aumento) che le infezioni ospedaliere (in aumento). Un dato che la politica NON dovrebbe ignorare se tiene al benessere e alla salute della sua popolazione.
A Siena la nostra dirigente Senia Pocci ha denunciato la grave situazione che i colleghi sono costretti a vivere.
Anche in Emilia Romagna più volte la nostra dirigente regionale Francesca Batani ha cercato di stimolare i colleghi a segnalare ogni demansionamento, addirittura abbiamo aperto uno sportello online per le segnalazioni contro la violenza e il demansionamento.
La battaglia è lunga ma il sindacato è intenzionato a vincere anche questa battaglia. 
Abbiamo bisogno di tutto il vostro appoggio e sostegno. Segnalate, contattateci, aiutateci ad aiutarvi.
NURSING UP C'è.

lapaginadinursingup

Registrati alle nostre newsletter per essere aggiornati prima di tutti su concorsi, mobilità, cambi alla pari, notizie, eventi, ecm, etc   http://www.lapaginadinursingup.it/newsletter
Firma la nobile petizione organizzata da un gruppo di studenti e colleghi, noi lo abbiamo fatto ci vogliono 10 secondi. Dimostriamo a chi ci vuole divisi che siamo uniti in tutto:   https://www.change.org/p/luigi-di-maio-equiparare-lo-stipendio-dell-infermiere-italiano-a-quello-medio-europeo