Infermieri e oss licenziati a Bologna, ospedale Maggiore.

Infermieri e oss licenziati a Bologna, ospedale Maggiore.

Due infermieri e un oss, secondo le accuse, beccati a dormire di notte durante il turno di lavoro.

I tre colleghi negano l’accaduto ma alcune testimonianze direbbero il contrario.

A Bologna in una notte di gennaio, all'ospedale Maggiore un paziente arrabbiato per la troppa attesa ha chiamato il centralino dell'ospedale che ha informato il PS che ha inviato dei dipendenti dell’azienda stessa a controllare cosa stesse accadendo. I tre operatori sotto accusa sorpresi dell'arrivo di altri dipendenti si sono subito giustificati che non avevano sentito il campanello e hanno assicurato che non dormivano ma leggevano notizie via internet dal proprio smartphone. Sono poi subito andati a rispondere al campanello.
I tre colleghi sono stati poi licenziati. Non conosciamo la dinamica precisa e non sappiamo queste prove quanto siano schiaccianti ma se non lo fossero e senza alcuna recidiva è senza dubbio una pena eccessiva, onestamente.

Non vogliamo difendere l’indifendibile, chi sbaglia deve pagare ma sappiamo anche che troppo spesso in Italia si tende a difendere alcune categorie ed a incolparne altre senza pensarci due volte. Chi lavora in ospedale sa bene che può accadere che un paziente disorientato (dalla patologia o situazione acuta in corso) chiami a casa, oppure i carabinieri, la portineria.

A chi non è mai capitato che il paziente dicesse vi chiamo da dieci minuti e invece di suonare il campanello il paziente pigiava il bottone del telecomando del letto, della tv o della luce ?

A chi non è mai capitato che si accendesse la luce della presenza (magari in reparti nuovi con impianti nuovi non succede) ma il suono non si sentisse ?

Vogliamo sperare che i legali dei colleghi facciano chiarezza ( sperando anche che i colleghi abbiano una buona copertura legale ) e ci auguriamo che il fatto sia diverso da quello riferito.

Vogliamo anche sperare che l’Azienda abbia verificato tutte le sfaccettature dell’accaduto con prove veramente schiaccianti e che non sia stata precipitosa e forte con i deboli.

Se viceversa i tre operatori sono venuti meno al loro mandato e codice deontologico  è giusto che paghino anche se la pena poteva essere un tantino diversa.

Oggi fare l’infermiere è sempre più difficile, carichi di lavoro enormi, responsabilità e rischi smisurati rispetto al piccolo stipendio. Non capiamo perché dalle grandi evidenze scientifiche non viene preso ad esempio lo studio eseguito in California dove il rapporto infermiere/paziente è di 1 a 5...(questo fa risparmiare infezioni e morti ospedaliere oltre a circa 42 milioni di euro l’anno...secondo lo studio...ben altro rapporto in Italia).

LapaginadiNursingUp


-APERTE PREISCRIZIONI fino al 20 giugno 2019 A MASTER IN OFFERTA A 520 euro: http://www.lapaginadinursingup.it/blog/master-in-offerta-solo-con-nursing-up  

-Registrati alle nostre newsletter per essere aggiornati prima di tutti su concorsi, mobilità, cambi alla pari, notizie, eventi, ecm, etc   http://www.lapaginadinursingup.it/newslette 

-Firma la nobile petizione organizzata da un gruppo di studenti e colleghi, noi lo abbiamo fatto ci vogliono 10 secondi. Dimostriamo a chi ci vuole divisi che siamo uniti in tutto:  
https://www.change.org/p/luigi-di-maio-equiparare-lo-stipendio-dell-infermiere-italiano-a-quello-medio-europeo 
 

GRATIS PER ISCRITTI NURSING UP:
MASTER A 520 EURO DI PRIMO LIVELLO E 650 EURO QUELLI DI 2°LIVELLO
730 GRATIS
Colpa grave fino a 10 milioni
Colpa verso terzi
Protezione casa da incendio, allagamenti, agenti atmosferici, etc.
Protegge il nucleo familiare, animale domestico
Tutela legale civile e penale
Infortunio e malattia
Centrale operativa h24 per invio di elettricista,
idraulico, fabbro, tecnico gas, vetraio, pediatra, fisioterapista, etc

Tantissime convenzioni come dentista, RC Auto, MEDICI, TURISMO, ABBIGLIAMENTO, TEATRI, MUSEI, CENTRI BENESSERE, ecm, master, etc. Vai sul portale prima fila in www.nursingup.it
GRUPPO DI SINDACALISTI INFERMIERI REPERIBILI 24/7

Per info o iscrizioni al sindacato:
 WhatsApp 3282895529
3493551633 - 3383936095

Email: lapaginadinursingup@yahoo.com